Gli studenti dell’Istituto ”La Rosa Bianca” di Cavalese adottano la mostra

I ragazzi della classe IV BS dell’Istituto “La Rosa Bianca – Weisse Rose” di Cavalese e Predazzo accompagneranno i visitatori attraverso i 15 pannelli della mostra “Il paesaggio del Trentino. Un percorso tra natura e interventi umani” esposta nel mese di giugno presso la Sala Rosa del Comune di Predazzo.

Le visite guidate sono l’esito del percorso di alternanza scuola – lavoro che gli studenti hanno sviluppato in collaborazione con la Scuola per il governo del territorio e del paesaggio. I ragazzi, accompagnati dai professori Fabio Dellagiacoma e Donata Iellici e da Emanuela Schir e Gianluca Cepollaro di step, si sono occupati dell’organizzazione, gestione e promozione della mostra proponendosi così come ambasciatori dei valori del paesaggio non solo per i loro coetanei ma anche per gli adulti, residenti e turisti, che vorranno visitare l’esposizione.

L’iniziativa rientra tra le proposte del progetto “Costruire_paesaggi” presentate lo scorso 23 maggio a Trento durante la giornata conclusiva del percorso. I docenti e le classi coinvolte, accompagnati da un tutor e da esperti professionisti, si sono impegnati nello sviluppo di progetti capaci di prestare particolare attenzione agli aspetti di qualità paesaggistica. I progetti sviluppati dagli alunni costituiscono oggi delle ipotesi di trasformazione attente alla riqualificazione del patrimonio esistente che fanno delle scuole una voce di un dibattito più ampio che propone idee, alternative e soluzioni concrete per la conservazione e la trasformazione del paesaggio «COSTRUIRE_PAESAGGI».