2012 – Levico Terme – In and out




IN AND OUT
Sguardi sul Parco storico di Levico Terme

SCUOLA

Istituto Comprensivo Levico Terme | Scuola Media di Levico Terme | Via San Luca de Matteoni, 38056 Levico Terme (TN) | recapito telefonico scuola: 0461.706146

INSEGNANTI REFERENTI

Prof.ssa Daniela Cobbe | italiano/storia/geografia

GRUPPO DI LAVORO

Prof.ssa Lucia Montanaro | italiano/storia/geografia
Prof.ssa Maria Antonietta Mencini | italiano/storia/geografia
Prof.ssa Orietta Ingala | italiano/storia/geografia
Prof.ssa Alberta Angelini | educazione artistica

DESTINATARI

Una classe prima, una classe seconda e una classe terza

AREA D’INDAGINE

Il Parco storico di Levico Terme

PERCORSO EDUCATIVO

La Scuola Media di Levico Terme è adiacente a un parco di rara bellezza: si tratta di un polmone verde che emerge dal borgo per la sua attrattiva naturalistica e storica, caratterizzando Levico, fin dalla fine dell’Ottocento, come luogo di villeggiatura turistica. Oggi il Parco storico ha una struttura arborea alternata da maestosi alberi secolari e spazi aperti erbosi con aiole fiorite che ne consentono utilizzi diversificati. Proprio le manifestazioni e gli attuali usi di quest’area verde del paese sono il centro di attenzione del progetto, che fin dall’inizio ha coniugato aspetti emotivi e attenzione allo “sguardo sensibile” della vista, dell’udito e degli odori a quello più razionale dello studio storico e diacronico del luogo.
Esplorazioni del parco dal punto di vista percettivo e sensoriale, con l’utilizzo di macchine fotografiche, registratori, matite e fogli, interviste (anche video) ai turisti (outsider) che nel periodo invernale frequentano il Parco per gli ormai tradizionali Mercatini di Natale, oppure agli abitanti del paese e alle famiglie dei ragazzi (insider) sono gli strumenti per conoscere chi frequenta quest’area e in che modo. Una seconda fase del progetto è dedicata allo studio e alla riflessione sulle trasformazioni del Parco dalla fine dell’Ottocento ad oggi: fotografie d’archivio, cartoline d’epoca, narrazioni sono stati i testi e pretesti per lavorare sulla conoscenza del luogo, diversificando tra le classi gli approfondimenti e trovando momenti plenari di condivisione degli apprendimenti. Durante la ricerca emerge che i ragazzi frequentano e vivono molto poco quest’area verde del loro paese: si ipotizza, pertanto, di strutturare un concorso di idee per realizzare un piano di attività, di eventi o di ideazione di spazi destinati ai giovani cittadini. L’intento è presentare agli uffici competenti le idee per promuovere un diverso avvicinamento dei giovani al Parco storico di Levico per progettare un cambiamento di visuale e di “visibilità” di questo paesaggio oggi così poco percepito proprio dai ragazzi.

PRODOTTO FINALE

Proposte all’amministrazione, anche attraverso un concorso di idee, per favorire la partecipazione dei giovani al Parco di Levico.

DOCUMENTI ASSOCIATI

terza media – testo intervista
terza media – risultati intervista